lunedì 18 luglio 2011

Bagaladi, borgo dell'accoglienza

Nell’ambito dell’iniziativa finanziata da Fondazione per il Sud, quest’anno i campi di lavoro non riguardano solo Pentedattilo, che ha una tradizione consolidata, ma investono i paesi dell’Area Grecanica che hanno inteso costruire una rete dei borghi solidali. Coordinati dall’Associazione Pro-Pentedattilo e con l’ausilio delle associazioni di Bagaladi Grecale, Avalon e Utopia, i volontari eseguiranno nel centro abitato alcuni lavori significativi, quali la realizzazione di murales e di targhe in ceramica da affiggere nei luoghi più caratteristici del borgo. “E’ un’occasione di crescita per la comunità locale, di condivisione, di socializzazione. Un momento di riflessione sul significato e sul valore dell’accoglienza e della legalità, valori sui quali fondare un nuovo percorso di sviluppo per la nostra Area Grecanica”.

0 commenti: