martedì 10 marzo 2009

Nuovi atti vandalici nelle Scuole di Melito: adesso basta!

A meno di un anno di distanza, commentiamo nuovamente dei gesti inqualificabili compiuti da pochi a danno della collettività.

Dopo le Scuole Medie Corrado Alvaro, prese di mira nei giorni scorsi con estintori e quant'altro, stamattina è stato il Liceo Classico l'obiettivo dei vandali che sono entrati nottetempo ed hanno devastato i servizi igienici e le suppellettili.

La domanda chiave però è: in questo lasso di tempo, cosa abbiamo fatto per evitare che accadessero ancora?

Abbiamo pensato al sistema di videosorveglianza, è vero, ma che insegnamento diamo alle nuove generazioni? Che dobbiamo diventare la società del GRANDE FRATELLO e filmare tutto ciò che accade? O Peggio ancora: stai attento a ciò che fai, non perchè è sbagliato, ma perchè c'è un occhio artificiale che ti registra???

Guai a noi se pensiamo che installando delle videocamere risolviamo questo che invece è la chiara espressione di un disagio sociale crescente!

Le Istituzioni facciano ammenda, e per Istituzioni intendo la FAMIGLIA in primis, la stesa SCUOLA e la PUBBLICA AMMINISTRAZIONE...i tre gradi di formazione della nostra comunità.

E' davvero il momento di riflettere seriamente, la mia speranza è che la cittadinanza si risollevi dal suo attuale torpore!

0 commenti: