mercoledì 13 agosto 2008

Progetto bugiardo!

A pagina 20 di una delle relazioni di progetto disponibile sul sito del Ministero dell'Ambiente nella sezione Valutazione di Impatto Ambientale, i progettisti della Centrale hanno dichiarato il falso. (parte evidenziata, clicca per ingrandire)

Chiunque di noi sa che il laghetto e la fabbrica sono praticamente confinanti (cosa che si evince meglio da questa immagine satellitare, clicca per ingrandire).


Ma credono di prenderci per i fondelli? Un motivo in più per essere contrari...

1 commenti:

Alberti ha detto...

caro Federico, mi complimento per la tua capacità di sostenere le idee con adeguata documentazione. Di fronte a ciò ci si appella a tutte le forze civili del territorio per evitare un ulteriore scempio della nostra terra. Ti invito a postare sul sito www.rinascitaonlus.it queste tue argomentazioni perchè lottare per la libertà ed il diritto di cura e sostegno del cittadino non può prescindere dal vivere in un ambiente sano, che sfrutta le risorse naturali, dove chi amministra lo fa con spirito di servizio verso il cittadino e non asservimento ad altrui scopo.
Ci si attende dunque una adeguata presa di coscienza da parte degli amministratori locali ed una scelta di campo da parte degli attori sociali, appunto per quello che ho affermato in precedenza. A conforto di questa auspicabile azione ti posso anticipare il sostegno della Consulta alle Politiche Sociali del Comune di Melito, per mail del Presidente.
a presto
Mario Alberti