venerdì 1 agosto 2008

In finale non c'è stata storia.

La Prima edizione del Torneo degli Amministratori dell'Area Grecanica è andato meritatamente al Bagaladi.

Punteggio pieno nel girone, semifinale da applausi, finale dominata in lungo ed in largo ed alla fine a sollevare la coppa è stata la squadra che più lo ha meritato.

Contro un Melito sulle gambe, imballato, mai pericoloso ma mai domo, il Bagaladi ha controllato la gara passando sempre in vantaggio, per tre volte. Facendosi raggiungere per svarioni dovuti forse alla troppa tensione e dilagando nel finale. 6 a 3 il risultato.

Tre goal per Saverio Russo, che è anche il capocannoniere del Torneo con 25 reti in 5 gare, e tre per il capitano Nunzio Toscano, vicesindaco.

Io, a parte qualche errore, sono il portiere che ha subito meno goal ed ho fatto anche delle parate in bello stile nell'arco delle 5 partite.

Ma il vero vincitore del Torneo è lo spirito di gruppo del Bagaladi che aveva tre condottieri in panchina, mister Pietro Denisi e gli assessori Nino Tripodi e Tito Sgro, supporters veraci, caldi e simpaticissimi.

Una sensazione bellissima vincere il Torneo contro la squadra del Comune ospitante, data da tutti come la favorita, con una panchina da fare invidia all'Inter di Mourinho e con uomini del calibro di Benio Pulitanò e Totò Pansera, inteso non a caso "Bertini".

Ma non c'è stata storia...la tradizione calcistica bagaladese si è fatta valere.

Un plauso a tutti gli uomini scesi in campo durante il Torneo:

1) Federico Curatola
2) Carmelo Borrello
3) Lucio Laganà
4) Cecio Romeo
5) Mimmo Romeo
6) Saverio Russo
7) Angelo Curatola
8) Tito Sgro
9) Nunzio Toscano

Domenica sera, durante la Festa del Gonfalone, verrà esposto il Trofeo conquistato accanto alla foto di squadra.

Un'altra bella pagina per il piccolo paese di Bagaladi...

Appuntamento all'anno prossimo, quando il Torneo avrà sede proprio a Bagaladi, nel nuovo campo di Calcio a 5 in erba sintetica, realizzato dall'Amministrazione Comunale.

0 commenti: